dove ti trovi:/I libri dell’edizione 2020, la IX
I libri dell’edizione 2020, la IX 2020-02-14T09:57:46+00:00

I libri dell’edizione 2020, la IX

Per l’edizione IX di Bookciak, Azione! Abbiamo scelto, ancora una volta, quattro testi di case editrici indipendenti: libri capaci di suggerire le più varie emozioni da “trasportare” nei corti.
Abbiamo voluto puntare su titoli freschi di stampa, anzi freschissimi. Uno di questi uscirà in libreria in contemporanea con la nostra premiazione: è la raccolta di racconti Gli effetti invisibili del nuoto (Hacca), di Alessandro Capponi. In uscita il 5 marzo 2020 è invece il romanzo di quest’anno, Terrapiena (minimum fax), di Carola Susani. Completano la selezione (all’insegna dell’emancipazione femminile) il graphic novel Nellie Bly (Tunuè), di Luciana Cimino e Sergio Algozzino, e, tra diario e romanzo, Le vite di Emma, di Ave Govi, pubblicato da LiberEtà, casa editrice dello Spi/CGIL, nostra partner nella quarta edizione di Memory Ciak, dedicata come sempre all’incontro tra generazioni sui temi del lavoro e dell’impegno sociale e civile.

Le vite di Emma

(LiberEtà) per la sezione Memory Ciak
di Ave Govi
Fin da bambina Emma si oppone alla marginalità familiare e sociale che contraddistingue tante donne negli anni Cinquanta. Tra premature responsabilità, povertà ed eventi tragici, Emma diventa adulta e sempre più consapevole e impermeabile ai compromessi. Un racconto di formazione, una storia di riscatto femminile che ha come ingredienti fondamentali l’intelligenza, il coraggio, la lungimiranza e la capacità di amare. Mix necessario per sopravvivere alle violenze e al desiderio di dominio degli uomini e, soprattutto, per seguire il filo che conduce dritti al mare della vita.

LEGGI LA SCHEDA

Nellie Bly

(Tunuè/Ariel)
di Luciana Cimino e Sergio Algozzino
Un graphic novel dedicato ad una storia di emancipazione femminile che ha dell’incredibile. La vita molto più che avventurosa di Nellie Bly, giornalista investigativa di fine Ottocento capace di farsi internare per denunciare gli orrori dei manicomi e poco dopo battere ogni record facendo il giro del mondo in 72 giorni.

LEGGI LA SCHEDA

Terrapiena

(minimum fax)
di Carola Susani
Una favola nera nella Sicilia anni 70. Sotto a un terrapieno sorgono una baraccopoli e una comunità di attivisti – sono anarchici, comunisti, hippie italiani e stranieri – che tenta di spingere i baraccati senza diritti a ribellarsi. Quando i ragazzini del posto troveranno nel fiume un misterioso giovanotto biondo, questo dio del cambiamento travolgerà più di una vita. Carola Susani, con questo secondo capitolo della trilogia su Italo Orlando, racconta un altro passaggio della nostra storia, quando per un momento sembrò che la giustizia fosse prossima e che anche l’amore rilucesse nuovo.

LEGGI LA SCHEDA

Gli effetti invisibili del nuoto

(Hacca edizioni)
di Alessandro Capponi
Dieci storie di altrettanti personaggi colti in un momento di svolta delle loro vite. Dieci esistenze minime tenute insieme dall’acqua. Quella di una piccola piscina di periferia a Roma. Dieci racconti da leggere col fiato sospeso, bracciata dopo bracciata. E poi un segreto.

LEGGI LA SCHEDA