dove ti trovi://Premio Bookciak, Azione! 2020. Regolamento della 9ª edizione

Premio Bookciak, Azione! 2020. Regolamento della 9ª edizione

2020-02-11T17:15:28+00:00

Per iscriversi all’edizione IX di Bookciak, Azione! c’è tempo fino al 15 giugno 2020. Basta inviare una mail a info@bookciak.it con recapiti e dati personali. Importante è specificare il libro scelto per realizzare il bookciak movie. Consegna corti entro il 10 luglio 2020. La premiazione sarà il 1° settembre all’evento di pre-apertura delle Giornate degli Autori veneziane. E a seguire proiezioni on the road per i festival …

La premiazione che si terrà il 1° settembre 2020 è l’evento di pre-apertura delle Giornate degli Autori, alla villa degli Autori (Lungomare Marconi 56) al Lido di Venezia. Si tratta di una festa di benvenuto riservata alla stampa accreditata alla Mostra, in collaborazione con SNGCI e Spi-CGIL, in compagnia dei vincitori, degli amici di bookciak e degli addetti ai lavori.

 

Regolamento Premio “Bookciak, Azione!” 2020

ART.1 – BANDO DI SELEZIONE 2020

L’associazione Calipso, attraverso il sito Premio-Bookciak- Azione.it e Bookciakmagazine.it indice per l’anno 2020 la 9^ edizione di “BOOKCIAK, AZIONE!”, concorso dedicato alla realizzazione di corti ispirati ad uno dei quattro testi elencati all’Art. 6.

ART. 2 – PARTECIPAZIONE

La selezione è rivolta a filmmaker di qualunque nazionalità e di massimo 35 anni che si vogliano cimentare con una delle quattro opere narrative elencate all’art.6.

Può essere presentato al concorso il corto che rispetti le seguenti condizioni: deve essere realizzato appositamente per il concorso “BOOKCIAK, AZIONE!” e mai presentato prima della premiazione. Non deve raccontare la trama del libro (non è un booktrailer) ma esprimere gli aspetti più visionari ed emotivi del testo, guardando piuttosto alla video-arte.

Può essere realizzato in qualsiasi lingua, dialetti compresi, e nei seguenti formati: mp4, h264, 1920×1080, 25 fps. Non può superare i 3 minuti, compresi i titoli di coda.

Ciascun autore (o chi detiene i diritti del corto) può iscrivere 1 solo corto. Ma i bookciak possono essere realizzati anche da un collettivo di lavoro.

Il file video deve essere inviato via mail a: info@bookciak.it

Il corto pervenuto non sarà restituito, anche in caso di esclusione.

I materiali forniti restano disponibili sul sito www.premio-bookciak-azione.it senza limiti di durata.

Qualora il corto venga selezionato per il concorso, sarà cura dell’Organizzazione mettersi in contatto con l’autore (o chi detiene i diritti del corto).

Nel momento in cui l’autore (o chi detiene i diritti del corto) accetta l’invito ufficiale da parte dell’Organizzazione si impegna a non ritirare il corto dal concorso.

ART. 3 – COME ISCRIVERSI

La partecipazione a “BOOKCIAK, AZIONE!” è gratuita e implica l’accettazione del presente Bando di selezione.

Il Bando di selezione è parte integrante della scheda di partecipazione e viene sottoscritto unitamente ad essa.

I documenti richiesti per partecipare alla IX edizione di “BOOKCIAK, AZIONE!” sono:

Iscrizione entro il 15 giugno 2020 inviando mail a info@bookciak.it con dati anagrafici dell’autore, recapiti e titolo del libro scelto per realizzare il bookciak.

Consegna del bookciak entro e non oltre il 10 luglio 2020 via mail a info@bookciak.it con allegata una copia della scheda di partecipazione con firma per accettazione del regolamento.

ART. 4 – RESPONSABILITÀ DELL’AUTORE

L’autore (o chi detiene i diritti del corto) risponde del contenuto dell’opera inviata e dichiara di aver assolto tutti i diritti d’autore verso terzi. Le opere devono OBBLIGATORIAMENTE rispettare le norme sui diritti SIAE pena lʼesclusione. Lʼautore in particolare dovrà provvedere al pagamento degli eventuali diritti SIAE sulle musiche utilizzate ove non coperte da licenze Creative Commons o similari.

Concede, altresì, esplicita autorizzazione all’uso non commerciale della stessa da parte dell’Organizzazione.

I diritti relativi alle opere narrative scelte come possibili temi sono assolti dall’organizzazione, ma È OBBLIGATORIO inserire sul video il logo della casa editrice che pubblica il libro a cui è ispirato il corto con la dicitura: liberamente ispirato a… . Il logo della casa editrice sarà fornito all’autore dall’Organizzazione, come anche il logo del premio BOOKCIAK, AZIONE! da inserire anch’esso nel corto.

L’autore (o chi detiene i diritti del corto) garantisce la veridicità dei dati forniti, che, in caso di selezione, vengono utilizzati nei materiali di promozione e comunicazione del portale premio-bookciak-azione.it

ART. 5 – ESCLUSIONE

Dalla competizione sono esclusi i corti “illeggibili” e i filmati industriali, pubblicitari o che contengono messaggi pubblicitari o contrari alle leggi.

ART. 6 – I TITOLI LETTERARI OGGETTO DEL CONCORSO

I diritti di trasposizione sono limitati alla sola partecipazione al Concorso di Cortometraggi “BOOKCIAK, AZIONE!”.

Opera 1: il romanzo Terrapiena di Carola Susani (minimum fax), in uscita il 5 marzo 2020.

Opera 2: il graphic novel Nellie Bly di Luciana Cimino e Sergio Algozzino (Tunuè), già in libreria.

Opera 3: i racconti Gli effetti invisibili del nuoto di Alessandro Capponi (Hacca Edizioni), in uscita a settembre 2020. Chi sceglierà questo titolo potrà richiedere all’Organizzazione il PDF del libro, impegnandosi a non divulgarlo in alcun modo.

Opera 4: per la sezione Memory Ciak, realizzata in collaborazione con lo Spi-CGIL: Le vite di Emma di Ave Govi (LiberEtà), già in libreria.

ART. 7 – PREMI E PREMIAZIONE

Ci saranno 3 corti vincitori (uno per ogni libro) per Bookciak, Azione!, 1 per la sezione Memory Ciak e 1 per la sezione di Rebibbia, alla quale partecipano le allieve-detenute del liceo artistico statale Enzo Rossi interno al carcere. La giuria potrà riservarsi di assegnare una o più menzioni. I bookciak vincitori saranno presentati e proiettati il 1° settembre 2020 nel corso dell’evento di pre-apertura delle Giornate degli Autori di Venezia, presso la villa degli Autori al Lido di Venezia. I filmmaker vincitori sono tenuti a presenziare alla serata di premiazione e a ritirare personalmente il premio.

ART. 8 – SEZIONE MEMORY CIAK E PREMIO ZAVATTINI

La sezione Memory Ciak è gemellata col premio Spi-Stories, concorso internazionale di cortometraggi organizzato dallo Spi-CGIL e LiberEtà. Da questa IX edizione chi parteciperà alla sezione Memory Ciak, ispirandosi cioè al romanzo-diario, Le vite di Emma, potrà utilizzare gratuitamente il materiale di repertorio dell’Archivio Audiovisivo del movimento operaio e democratico (AAMOD) e questo grazie alla nuova collaborazione siglata tra il PREMIO ZAVATTINI e il PREMIO BOOKCIAK, AZIONE!. Sarà la direzione del PREMIO ZAVATTINI a scegliere il bookciak vincitore della sezione Memory Ciak.

ART. 9 – RISERVATEZZA E COMPETENZE GIURISDIZIONALI

L’Organizzazione del Concorso di Cortometraggi “BOOKCIAK, AZIONE!” si riserva la facoltà di apportare modifiche al presente Bando di selezione.

La partecipazione al concorso implica l’accettazione del Bando stesso. Ai sensi della Legge 196/2003 si informa che i dati personali relativi ai partecipanti sono utilizzati unicamente ai fini del concorso. Per ogni altro aspetto non contemplato nel presente Bando fanno fede e ragione le vigenti norme di legge.

L’Organizzazione del Concorso di Cortometraggi “BOOKCIAK, AZIONE!” declina ogni responsabilità in caso di errata o mancata ricezione della documentazione d’iscrizione, dovuta alla trasmissione con qualsiasi mezzo e per qualsiasi motivazione.

L’Organizzazione Concorso di Cortometraggi “BOOKCIAK, AZIONE!”, in caso di estrema necessità, si riserva la facoltà di interrompere, sopprimere, differire la manifestazione o di modificare il presente Bando di Selezione, in qualsiasi momento, in funzione delle esigenze di conduzione della stessa. Nessun danno di qualunque natura verrà riconosciuto ai partecipanti in ragione delle menzionate possibilità.

Per ogni controversia legale è competente il Tribunale di Roma.